Ma il criceto non scappava mai?

Da quando ho ricominciato l’università devo dire che è uno degli episodi più esilarante che mi sia capitato. Premetto subito che non conoscevo, e non conosco, le persone protagoniste. Per quanto fossi tentata di “intervenire” ho una certa educazione o timidezza, che dir si voglia, e me ne son restata a trattenere le risate dietro l’angolo. Dietro l’angolo e seduta per terra, ma questo è un altro discorso.

Si era in 50 tutti allegramete seduti in terra davanti ad una sala adibita per l’emergenza ad aula. La disperazione ed il freddo nell’angusto corridoio evidentemente influirono.

E fu così che partì un canto disperato…la canzone di Yattaman. Seguita da risa e commenti tipo “ma come si chiamavano i cattivi…c’era Tonsula e…”. Poi sono passati ad argomenti più intellettuali “ma sapete che censuravano sailor moon perchè mentre si trasformavano erano nude? Neanche fossero state maschi oh…”. Ma ve la ricordate Charlotte? Se non ve la ricordavate, tutti però ricordavano “stava in mezzo alle capre cavalli…aveva tutto lei oh…che poi stava col criceto” “Ma sto criceto poi non scappava mai!”. Tralasciamo la visione distorta dettata dai ricordi che avesse tutto lei…era poco meno sfigata di Candy, ma se non altro era pochino più simpatica e soprattutto portava meno sfiga XD.

Fino alle misunderstood lyrics “Io ho capito che diceva la sigla di Jeeg Robot solo poco tempo fa quando me l’ha detta un mio amico…vola tra lampi di blu…e io che da piccola ero impressionata che mi immaginavo il robot che volava tra lapidi blu!” “Ma poi che sono i lampi di blu?! Erano meglio le lapidi!”. “E vi ricordate quel cartone con le streghe..come si chiamava quella cattiva e bella…”  “Ah, si, era Bia…ma l’altra…” Peccato, speravo partisse la canzone di Bia, sarebbe stato da ovazione. E li ho anche lasciati con l’interrogativo di come si chiamasse la strega bella. Dubito qualcuno arriverà mai qui, ma sappiate che era Noah XD

Non poteva mancare il momento calcistico. “Ve lo vedevate Holly e benji…io ci stavo in fissa…”. Statisticamente, i ragazzi pare preferissero lo stratega Ross, anche ad alcune ragazze piaceva. Una era innamorata di Holly. Un’altra di Landers “ah, vi ricordate tutti che andavamo in giro a giocare a pallore con le maniche rigirate per fare come lui…” Si, me lo ricordo pure io, pure a pallavolo avevo chi lo faceva xD  Benji odiato dai più, pare che se non fosse esistito sarebbero stati tutti più contenti.

Poi qualcuno è venuto ad aprire la porta del Purgatorio, e forse Inferno data la temperatura che la stanza da 5 persone assume quando ci entriamo in 200. Ovviamente, ci lasciano gentilmente i termosifoni accesi, paretre a vetri che dà sul lato assolato, finestre che non si possono aprire.

Il siparietto è terminato, ma è stato davvero carino… un po’ di divertimento in quel luogo abbastanza deprimente.

Leave a Reply